"Parla di me", Unicef al Festival del giornalismo

1' di lettura

Per la prima volta l'organizzazione mondiale per i diritti all'infanzia partecipa all'appuntamento con il mondo dell'informazione a Perugia, dal 25 al 29 aprile. Dibattiti, workshop e incontri per accendere i riflettori sulle crisi umanitarie taciute

"Parla di me", del diritto all'infanzia, delle crisi umanitarie taciute, delle emergenze silenziose come quella della regione africana del Sahel, dove almeno un milione di bambini sotto i cinque anni di età rischia di morire nell'indifferenza generale. (GUARDA IL VIDEO). E' l'invito lanciato dall'Unicef che, per la prima volta, partecipa al Festival del Giornalismo di Perugia. Durante gli appuntamenti della kermesse dedicata al mondo dell'informazione, che si svolge dal 25 al 29 aprile, l'organizzazione nata in Italia nel 1974 organizzerà dibattiti e workshop. Un'occasione, spiega a SkyTG24 il portavoce Unicef Andrea Iacomini, "per confrontarsi sul rapporto tra media e operatori sul campo, tra reporter ed emergenze umanitarie, per riflettere sulla responsabilità sociale di aziende e dei mezzi di informazione stessi nei confronti del no profit".

Il Festival del giornalismo di Perugia, giunto alla sua sesta edizione, "si pone l’obiettivo di parlare d’informazione, libertà di stampa e democrazia secondo il modello 2.0: un evento nato dal basso, aperto alle incursioni degli utenti, dove i protagonisti dell’informazione si incontrano con i cittadini, i lettori, gli studenti, i professionisti, in un flusso continuo di idee, scambi, confronti".

Leggi tutto