Pasquetta: pioggia al sud, temperature in calo

1' di lettura

Fiocchi di neve a Pasqua in Molise, Basilicata, Abruzzo. Acquazzoni in Puglia, vento forte in Sicilia: fermi i traghetti per le isole minori. Scende in tutta la penisola la colonnina di mercurio. VIDEO, PREVISIONI DEL TEMPO

Guarda le previsioni meteo

Dopo una Pasqua segnata dalla pioggia in gran parte dell’Italia, e perfino nevicate, la Pasquetta è segnata da una giornata fresca e ventosa con 13 gradi al centro nord, 10 gradi sulle Regioni Adriatiche da Ancona a Bari, 16 gradi su Sicilia e Sardegna.

Pioggia al Sud, acquazzoni in Puglia - Acquazzoni, un forte vento di tramontana e mari da molto mossi ad agitati stanno caratterizzando la mattinata di Pasquetta in tutta la Puglia, dove le temperature sono scese generalmente di sei-sette gradi rispetto al giorno di Pasqua. A causa delle cattive condizioni atmosferiche, a quanto segnala la polizia stradale, il traffico è scarso su tutte le strade della regione. La tradizionale gita fuori porta del lunedì dell'Angelo, per i più, è rimandata al pomeriggio quando sono previste schiarite. Centinaia sono state le chiamate ai centralini dei vigili del fuoco soprattutto per richiedere interventi in seguito a cadute di alberi, cornicioni, antenne e cartelloni pubblicitari. Il maltempo ha anche determinato rallentamenti e ritardi all’aeroporto di Bari Palese.

Possibili piogge invece in Molise Calabria e Sicilia. Sull'isola, inoltre, il vento forte che sofffia da più di 24 ore ha impedito ai traghetti diretti alle isole minori di salpare. Isolate, ad esempio, le Eolie, dove il mare è forza 6, mentre a Trapani non è partito il traghetto di linea per le Egadi, raggiunte oggi solo da due aliscafi, uno da Trapani, l'altro da Marsala. Inoltre niente navi da Porto Empedocle per Lampedusa e da Trapani per Pantelleria.

Fiocchi di neve nella notte a Potenza
- Nel Lunedì dell'Angelo la città di Potenza si è risvegliata con qualche centimetro di neve sulle automobili e sui tetti delle case, ma le condizioni atmosferiche sono in miglioramento. La notte scorsa ha nevicato su tutti i monti della regione, dove da diverse ore le difficoltà maggiori sono comunque dovute al forte vento che sta scoraggiando le scampagnate nei boschi. Fiocchi di neve sono caduti anche in Umbria, Molise e sul Vesuvio.

Sole al Centro e al Nord - Al Nord invece dopo le piogge che in mattinata hammo colpito in particolare la Liguria, il tempo è in miglioramento e la giornata sarà perlopiù soleggiata. Beltempo anche sulla Sardegna e nelle regioni del Centro, dopo qualche piovasco nella mattina. Temperature ovunque fino a sette gradi sotto la media.

Leggi tutto