Maltempo, torna il freddo in tutta Italia

1' di lettura

Dopo la parentesi primaverile nuovo calo delle temperature. Al Nord la colonnina di mercurio scenderà anche di 15 gradi. Prevista neve in Emilia Romagna e nei settori alpini. GUARDA LE PREVISIONI

Guarda anche:
Guarda le previsioni del tempo
L'album fotografico del maltempo in Italia
Italia sott'acqua: un anno segnato dalle alluvioni

Dopo una parentesi quasi primaverile, il freddo sembra tornare a dominare il clima lungo tutta la penisola. Un fronte di origine atlantica ha raggiunto le regioni settentrionali, portando un brusco abbassamento delle temperature (che nei prossimi giorni potrà arrivare nell'ordine di 15 gradi in meno) e presto si estenderà anche alle aree centrali e meridionali del Paese, con cali delle temperature da un massimo di 8 fino a un minimo di 3 gradi.

Oltre al freddo è arrivata anche la pioggia che, a partire dal nord, interesserà da martedì anche Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo. I fenomeni si estenderanno dalla mattinata di martedì anche alla Sardegna e saranno accompagnati da forti raffiche di vento ed attività elettrica. Si prevedono inoltre nevicate sull'Emilia-Romagna e sui settori centro-settentrionali di Marche ed Umbria con quota neve in progressivo abbassamento fino a 400-600 metri anche sui settori alpini.

Leggi tutto