Costa Concordia: i sommozzatori nelle cabine sommerse. VIDEO

1' di lettura

Gli armadi aperti, i cassetti, i telefoni delle stanze, oggetti che galleggiano e sedie in fondo al mare. Gli uomini dei Vigili del Fuoco ispezionano quel che resta della nave naufragata all’Isola del Giglio in cerca dei dispersi. IL FILMATO

LO SPECIALE: foto, video e ultime notizieL'ALBUM: Tutte le immagini - Tutti i video

LA CONFERENZA STAMPA
: Costa Crociere: "Un errore umano"

LE TELEFONATE - "Schettino, salga a bordo": l'audio della telefonata - La Costa Concordia alla capitaneria: "Abbiamo un black out"

Il video mostra i sommozzatori dei Vigili del Fuoco al lavoro all’interno del relitto della Costa Concordia alla ricerca delle 16 persone che risultano ancora disperse. Entrano nelle cabine dove potrebbe esser rimasto il corpo di qualcuno che era tornato in stanza quella notte per prendere il giubbotto di salvataggio ma che poi non è riuscito a raggiungere la scialuppa di salvataggio. Si vedono cassetti e armadi aperti, oggetti che galleggiano, ma anche il fondale del mare trasformato in una sorta di deposito, con sedie e mobili portati giù dalla forza di gravità.
Le ricerche dei dispersi sono riprese nella mattinata di lunedì 30 gennaio, dopo l’interruzione dovuta al mare grosso che aveva spostato la nave di quattro centimetri in sei ore.


Leggi tutto