Naufragio al Giglio, la rotta della nave. MAPPA

1' di lettura

Attraverso un sito che monitora il traffico dei mari ecco le ultime miglia percorse dalla Concordia prima dell'incidente. Probabilmente c'è stato un errore e un tentativo di correggere la direzione a 500 metri dall'isola. GUARDA IL VIDEO

Guarda anche:

FOTO: Le prime foto della nave naufragata - La notizia fa il giro del mondo - I naufraghi della Costa Concordia - Le testimonianze sul web

VIDEO: I soccorsi visti dall'alto- Il racconto dei testimoni

APPROFONDIMENTI
: Costa concordia: un "gigante del mare" di 115 tonnellate - Dalla Moby Prince alla "strage di Natale": i precedenti

(In fondo tutti i video sul naufragio)

Le ultime miglia percorse dalla Costa Concordia? Le mostra un sito, Marine Traffic, che monitora il traffico sui mari in tutto il mondo. Il sito si aggiorna grazie ai transponder presenti su tutte le navi. Strumenti che forniscono informazioni su posizione, rotta e velocità quasi in tempo reale. Nel tracciato delle 21.37 di venerdì 13, la nave sembra in rotta di collisione con l'Isola del Giglio. Poi si vede un'inversione di rotta, forse dopo che la nave ha urtato lo scoglio. Secondo un telespettatore che ha segnalato la grafica a SkyTG24, molto probabilmente la nave ha sbagliato rotta e il capitano ha tentato di correggerla a 500 metri dall'isola.


Leggi tutto