Il soccorritore: "Così ho visto morire una bambina"

1' di lettura

Tra le vittime di Genova ci sono anche due bimbi. "I medici hanno provato a rianimare la piccola per 20 minuti, ma non c'è stato niente da fare. Avrà avuto 1 anno". VIDEO

Lo speciale sull'alluvione in Toscana e Liguria
Tutti gli aggiornamenti

LE FOTO: L'alluvione - Le immagini su Facebook - Le persone sorprese per strada - La città in ginocchio

LE TESTIMONIANZE - "Ho visto tutto trascinato via" - "Il mio rientro nella città nel venerdì più nero" - "Così ho visto morire una bambina" - Il tam tam sul Web -  - Gli esperti: bisognava intervenire prima - Il sindaco Vincenzi: "Abbiamo fatto poco terrorismo"

GLI APPROFONDIMENTI - Così si muore a Genova - Un uomo trascinato per metri in balìa dell'acqua - I video amatoriali - Gli aggiornamenti in tempo reale - Salta la partita Genoa - Inter - Colpite le stesse zone dell'alluvione del 1970

(In fondo all'articolo tutti i video sull'emergenza in Liguria)

Ha prestato soccorsi tutto il giorno; i capelli sono arruffati, il kway ancora umido. La voce trema. Ha visto una bambina morire. E' successo anche questo a Genova venerdì 4 novembre. E' successo che tra le vittime dell'alluvione ci sono anche due bambine.

Un soccorritore a SkyTG24 racconta di quel corpicino senza vita trovato dentro un autobus trascinato insieme a centinaia di macchine per le strade del capoluogo ligure sommerso dall'acqua. "I soccorritori hanno provato a rianimarla. Ci hanno provato per 20 minuti. Purtroppo non c'è stato niente da fare". E aggiunge: "E' successo tutto nel giro di 10 minuti". Le strade allegate, la furia dell'acqua che ha travolto tutto e inghiottito case, auto e vite. Come le vittime sorprese dal fango mentre cercavano riparo nell'andone di un palazzo. (LE LORO STORIE). "E' successo tutto in fretta. Forse non si sono accorte di nulla".

Tutti i video sull'emergenza in Liguria

Leggi tutto