Alluvione Liguria, il racconto di chi ha perso tutto

1' di lettura

Borghetto Vara è stato uno dei centri più colpiti dal disastro ambientale del 25 ottobre. Molti cittadini hanno visto distrutte proprie case o le attività commerciali. "Le assicurazioni non pagano. Speriamo nel governo", dice una di loro. LE TESTIMONIANZE

ALLUVIONE LIGURIA: vai allo speciale

LE ULTIME NEWS :
Monta la rabbia: fango contro i sindaci e Matteoli - La tragedia di chi è rimasto vivo - Dalla rete nuovi filmati dell'alluvioneNei video su YouTube la lotta contro il fango - Le immagini dall'alto con l'elicottero - La cronaca di una giornata drammatica - Liguria, i video dell'alluvione in Rete - Un anno fa un'altra alluvione in Liguria - Così ho filmato l'alluvione: la testimonianza

LE FOTO: Brugnato - Aulla - Monterosso - Prima e dopo l'alluvione: il confronto - I volti della disperazione - Le immagini dal web - La frana sulla A12 - Le polemiche su Twitter - Le mappe dell'alluvione - Vernazza nel fango - Alluvioni 2011: tutte le foto

Borghetto Vara è stato uno dei paesi colpiti in maniera più pesante dall'alluvione che ha sconvolto Liguria e Toscana lo scorso 25 ottobre. Molti abitanti hanno perso tutto: la casa, la propria attività commerciale. Ai microfoni di SkyTG24 la disperazione e le speranze di alcuni cittadini del centro ligure (guarda il video). "L'assicurazione non ci pagherà. Sostengono che non si tratta di fattori ambientali. Speriamo almeno nell'aiuto del Governo", dice la proprietaria di due alberghi che hanno subito forti danni. 

Intanto, per finanziare gli interventi di emergenza a seguito dell'alluvione, l'Agenzia delle dogane ha reso noto che a partire dal primo novembre e fino al 31 dicembre 2011 verrà aumentata l'accisa su benzine e gasolio usato come carburante. L'aumento sarà di 8,90 euro per mille litri, cioé 0,89 centesimi di euro (poco meno di un centesimo) al litro, a cui va aggiunta l'Iva al 21%.

Prosegue anche l'iniziativa di Sky e Repubblica, impegnate in una raccolta fondi che serviranno a riaprire una scuola a Monterosso. Per contribuire alla sottoscrizione, basta effettuare un bonifico bancario (IBAN: IT 07 U 02008 09432 000101739561 - Banca Unicredit). Il Comitato è denominato: "Alluvione: un aiuto per ricostruire" e va indicato come beneficiario da indicare nel versamento (causale: contributo)

Leggi tutto