Scuola: dal 2013 la pagella sarà solo online

1' di lettura

E' quanto prevede la bozza del decreto sviluppo. Anche l'iscrizione e il pagamento delle tasse scolastiche si potrà fare solo su internet. Inoltre lo Stato farà da garante per le giovani coppie di precari che vogliono accendere un mutuo

Guarda anche:
Lo speciale Scuola e università di Sky.it
Dal governo 240 milioni per le scuole non statali


Addio alla vecchia e (non sempre) cara pagella: dal 2013 le valutazioni dei docenti arriveranno solo via web, insieme agli altri certificati. E' quanto prevede
Per quanto riguarda le certificazioni online, poi, qualcosa cambia anche per i lavoratori. I certificati telematici per attestare la malattia, infatti, dovranno essere inviati al datore di lavoro anche in caso di malattia dei figli. Questo "al fine di assicurare un quadro completo delle assenze nei settori pubblico e privato e un efficace sistema di controllo delle stesse, nonché di semplificare gli adempimenti a carico dei lavoratori, riducendone i costi connessi, in tutti i casi di assenza per malattia del figlio, la certificazione di malattia è  inviata per via telematica".

Tra le novità contenute nel testo, inoltre, una garanzia dello Stato per le giovani coppie sposate "prive di contratto di lavoro a tempo indeterminato" per l'accensione di un mutuo per la prima casa.
Inoltre, per "incentivare l'uso degli strumenti elettronici nel settore del trasporto pubblico locale, riducendone i costi", le aziende di trasporto locale dovranno adottare "sistemi di bigliettazione elettronica e di pagamento interoperabili a livello nazionale".


Leggi tutto