Il carabiniere: "Senza casco sarei morto"

Nella foto, carabinieri a Roma durante la manifestazione del 15 ottobre. Credit: antonioamendola/shoot4change
1' di lettura

Il militare riuscito a sfuggire all'assalto del blindato sul quale viaggiava ricorda l'aggressione durante gli scontri del 15 ottobre. "Di manifestazioni ne ho fatte, ma non ne ho visto mai una cosa così". FOTO E VIDEO

CRONACA DELLA GUERRIGLIA

Guarda anche:

FOTO: La manifestazione pacifica - Gli scontri - L'assalto alla camionetta: fotosequenza In fiamme uffici in via Labicana - Le proteste nel mondo I commenti su Twitter - Gli scontri sui siti stranieri - I volti dei black bloc - L'album

VIDEO: Incendiato un blindato dei carabinieri - Assaltato un mezzo della polizia - Assange tra gli indignati a Londra - Indignados in tutto il mondo: la scheda - I black bloc attaccano i manifestanti

COMMENTI - Napolitano: "Inammissibili violenze" - Alemanno: "Il peggio di tutta Europa" - Draghi: Gli indignati hanno ragione. Peccato per gli scontri - Gli indignados: "Lontani dalla violenza"

(in fondo all'articolo i video sulle manifestazioni del 15 ottobre)

"Di manifestazioni ne ho fatte, ma non ho visto mai una cosa così. Per fortuna avevo il casco, altrimenti sarei morto". A parlare è il carabiniere F.T, di 31 anni. Sabato 15 ottobre, durante gli scontri che si sono veriicati a Roma nell'ambito della manifestazione internazionale organizzata dagli indignati di tutto il mondo, il militare è rimasto vittima di un assalto da parte di black bloc (foto - video). E' riuscito a fuggire prima che teppisti decidessero di dare alle fiamme il blindato sul quale viaggiava. (GUARDA IL VIDEO)

"Non riuscivo ad andare né avanti né indietro" ha aggiunto il carabiniere in forze a Roma, che era alla guida del mezzo.
Il militare si trova ora ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma con fratture al volto. Le sue condizioni non destano preoccupazione ai sanitari. Non ricorda molto di quei convulsi momenti: "Mi hanno rotto lo specchietto e sono riusciti a forzare la portiera del mezzo. Poi non ricordo più nulla, sono scappato via".

Leggi tutto