Prende la pensione da cieca, ma fa la parrucchiera. VIDEO

1' di lettura

Una falsa invalida è stata smascherata dalla guardia di finanza di Ravenna: da anni percepiva un assegno di invalidità come non vedente, ma lavorava in un salone di bellezza e andava in bici. E' stata denunciata per truffa aggravata ai danni dello Stato

Guarda anche:
Lecce: finto cieco aggiustava la bici, denunciato. VIDEO
Prende la pensione da cieco ma legge il giornale: arrestato

Di professione parrucchiera sulla carta cieca totale. Una falsa invalida è stata smascherata dalla guardia di finanza di Ravenna. La donna da anni percepiva una pensione di invalidità in quanto non vedente, ma lavorava quotidianamente nel suo negozio da parrucchiera, faceva la spesa al mercato da sola e andava al lavoro in bici.

La parrucchiera, 62 anni, di origini calabresi ma da anni residente a Lugo di Ravenna, è stata denunciata per truffa aggravata ai danni dello Stato. Il suo nome risultava nell'elenco dei non vedenti ma anche in quello dei coiffeur: da qui sono partiti gli accertamenti delle Fiamme Gialle che, dal bar di fronte al suo salone di bellezza, hanno visto, e filmato, la signora mentre pettinava i capelli alle sue clienti e si muoveva con disinvoltura all'interno del negozio. La donna è stata seguita anche mentre girava da sola, sceglieva tra le bancarelle del mercato, usava la bicicletta.

Leggi tutto