Amanda e Raffaele assolti. La folla: "Vergogna". VIDEO

1' di lettura

Urla e proteste fuori dal Tribunale di Perugia dopo la sentenza di appello che ha assolto i due giovani dall'accusa di aver ucciso Meredith Kercher. GUARDA LE IMMAGINI

LE REAZIONI:
Impietriti: la reazione dei familiari di Meredith
La gioia dei familiari di Amanda e Raffaele
La folla urla Vergogna: VIDEO
I pm: pressione mediatica, ricorreremo in Cassazione

LE FOTO:
Le reazioni alla sentenza - L'ultima udienza di Appello - Così la stampa estera - Il delitto di Perugia: L'ALBUM

LA VICENDA GIUDIZIARIA:
Sollecito e Knox: la sentenza di primo grado
E intanto Rudy sconta la condanna definitiva per "omicidio in concorso"
Amanda e Raffaele: più di mille giorni in carcere

(in fondo tutti i video sulla sentenza di appello)

Assolti dalla corte d'assise d'appello ma non dalla folla che ha atteso il verdetto fuori dall'Aula. Ad accogliere gli avvocati di Raffaele Sollecito e Amanda Knox, all'uscita del tribunale di Perugia, è stato un coro di proteste (guarda il video in alto).
I due giovani sono stati scagionati con la formula più ampia (GUARDA IL VIDEO), dall'accusa di omicidio (FOTO). E' stata così ribaltata la sentenza di primo grado. Non sono stati loro a uccidere nel 2007 Meredith Kercher, la studentessa inglese che oggi avrebbe 25 anni.

Leggi tutto