Sole e afa: il settembre più caldo degli ultimi 150 anni

1' di lettura

Il dato riguarda il Nord Italia. Secondo la Società meteorologica italiana, a determinare le temperature record è la persistenza dell'anticiclone alimentato da aria calda subtropicale. LE PREVISIONI METEO PER I PROSSIMI GIORNI

Scopri le temperature nella tua città: PREVISIONI METEO
Sole, caldo, afa: GUARDA L'ALBUM

Il mese di settembre del 2011, è stato il più caldo degli ultimi 150 anni. Almeno per il Nord Italia.
E' quanto sostiene Luca Mercalli, presidente della Società meteorologica italiana.
In particolare, per ciò che riguarda Torino, quello appena trascorso è addirittura il mese più caldo dal 1753 (quindi da 258 anni), anno in cui sono cominciate le misure meteorologiche nella città.

A determinare le temperature record di settembre, spiegano alla Società Meteorologica, è la persistenza dell'anticiclone alimentato da aria calda subtropicale, "che si è prolungato in modo anomalo".
Interessato da questa ondata eccezionale di caldo anche il centro e il sud Italia, dove "ha stupito meno perché gli scostamenti dalla media sono stati inferiori".
L'afa finirà a metà della prossima settimana con l'arrivo di aria fredda dal Nord Europa che riporterà le temperature nella media.


Leggi tutto