Scontro tra barche a Salerno: muore una donna

1' di lettura

La collisione tra un gommone e una imbarcazione di dodici metri è avvenuta la sera di Ferragosto. La vittima sarebbe caduta in acqua a causa dell'impatto. Il conducente del natante su cui si trovava a bordo è risultato positivo all'alcoltest

E' risultato positivo all'alcoltest il conducente del gommone che, la sera di Ferragosto, si è scontrato con una imbarcazione di dodici metri a un miglio da Capo d'orso, nel golfo di Salerno. Nell'incidente è deceduta una 33enne salernitana che era a bordo del gommone. Il conducente dell'imbarcazione di 12 metri con sette persone a bordo - marito, moglie, figli ed amici, tutti salernitani - secondo quanto finora accertato dagli investigatori, ha fatto di tutto per evitare l'impatto.

La donna che era a bordo del gommone insieme ad altre tre persone, nell'impatto è caduta in acqua e si è impigliata con il costume nell'elica dell'imbarcazione di 12 metri. Il motore era spento ma la donna molto probabilmente è svenuta. Per lei, nonostante l'intervento dei soccorritori, non c'è stato nulla da fare. La 33enne, infatti, è deceduta poco prima dell'arrivo all'ospedale di Castiglione di Ravello, in costiera amalfitana. La magistratura ha disposto l'autopsia sul cadavere della donna.

Leggi tutto
Prossimo articolo