Alfonso Papa resta in carcere

1' di lettura

Il tribunale del riesame respinge l'istanza presentata dai legali del deputato del Pdl arrestato lo scorso 20 luglio. Sarebbero invece cadute due ipotesi di concussione residuali nei confronti dell'ex magistrato

Inchiesta P4: TUTTE LE FOTO
Alfonso Papa, i reati contestati
Camera: sì all'arresto di Papa

(in fondo al pezzo tutti i video sul caso P4)

Resta in carcere l'onorevole Alfonso Papa: è quanto ha deciso il Tribunale del Riesame. E' stata, infatti, respinta l'istanza presentata dai legali di Alfonso Papa, Giuseppe D'Alise e Carlo Di Casola, di scarcerazione o, in subordine, dei domiciliari.
Secondo quanto si è appreso, sarebbero però cadute due ipotesi di concussione residuali nei confronti del parlamentare del Pdl.

Nei giorni scorsi, si era concluso con un nulla di fatto il giallo che aveva animato la mattinata di mercoledì 3 agosto in merito al presunto vizio di forma che avrebbe potuto portare alla scarcerazione di Alfonso Papa.
Per il Tribunale del Riesame, invece, non c'ìera alcun vizio in merito alla notifica dell'avviso di fissazione dell'udienza che si era svolta al Tribunale di Napoli.

Leggi tutto