Città roventi, prosegue l'ondata di calore

1' di lettura

La Protezione civile prevede il livello 3 da bollino rosso in 13 città italiane: Bologna, Campobasso, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma e Trieste. Da giovedì piogge al Nord. LE PREVISIONI DEL TEMPO

GUARDA LE PREVISIONI METEO
Italia al caldo: tutte le foto

Sull'Italia picco della prima ondata di calore della stagione, con temperature che martedì 12 luglio hanno raggiunto punte di 43 gradi a Cagliari e 40 nell'entroterra nuorese. Per mercoledì 13 luglio la Protezione civile prevede il livello 3 da bollino rosso in 13 città: Bologna, Campobasso, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma e Trieste.
E per due città, Perugia e Pescara, il livello 3 durerà ininterrottamente fino a giovedì 14.

Da giovedì, però, la situazione cambierà. E' infatti in arrivo un flusso di aria dall'Atlantico che porterà temporali nelle regioni settentrionali, per poi estendersi, nel fine settimana, alle regioni centro-meridionali dove, però, ci sarà una rinfrescata senza piogge.
intanto, le uniche "oasi" fresche in tutta Italia Torino, che sta ancora contando i danni provocati dai nubifragi dei giorni scorsi, e la Valle d'Aosta dove si registrano sì temperature elevate ma inferiori a quelle registrate negli ultimi quattro anni.

Leggi tutto