Expo 2015, ecco il logo ufficiale: è una scritta multicolore

Giuseppe Sala, Amministratore delegato di Expo 2015 Spa, presenta il logo ufficiale dell'Esposizione universale. Con lui Andrea Puppa, ideatore del nuovo marchio
1' di lettura

Si sono concluse le votazioni online per decidere il simbolo dell’Esposizione universale di Milano. A vincere, e a portarsi a casa 15mila euro, è stato Andrea Puppa, classe 1981. Il nuovo marchio prenderà il posto dell’Uomo vitruviano

Sarà la scritta Expo multicolore ideata da Andrea Puppa, classe 1981, il logo dell'Esposizione universale di Milano del 2015. A conclusione delle votazioni online è risultata vincitrice con 4.747 consensi. L’uovo stilizzato proposto da Alice Ferrari, classe 1984, ha ottenuto 2.622 preferenze. Il nuovo marchio prenderà il posto dell'Uomo vitruviano e presto verrà adattato a tutte le declinazioni utili, comprese quelle che andranno a caratterizzare il merchandising di Expo 2015.

“In 24 giorni abbiamo ricevuto oltre 7.000 voti”, si legge sul sito dell’Esposizione universale. I progetti dei due ragazzi finalisti erano stati scelti fra gli oltre 700 che hanno partecipato al concorso lanciato sei mesi fa. L’uovo stilizzato da una parte e le scritte sovrapposte di Expo e di 2015 in colori fluorescenti dall'altra, avevano superato l'esame della giuria guidata dallo stilista Giorgio Armani. Poi la parola è passata al popolo della rete che ha potuto esprimersi sul simbolo più adatto a un evento dedicato all'agricoltura e alla nutrizione.

"Abbiamo realizzato nel processo di individuazione del nuovo logo esattamente quello volevamo e che da più parti ci è stato chiesto - ha detto Giuseppe Sala, Amministratore delegato di Expo 2015 Spa – cioè dimostrare che l'avventura dell'Esposizione universale è collettiva e popolare". Soddisfatto anche il presidente della giuria, lo stilista Giorgio Armani. "I molti voti - ha detto - dimostrano una sentita e fattiva partecipazione a un progetto davvero importante legato al futuro della nostra città”.

“Un segno di luce e di vita in cui tante energie, simbolizzate dai colori, s’incontrano e si moltiplicano in una Expo che unisca saperi diversi per nuove soluzioni di vita”, è la descrizione del lavoro presentato da Andrea Puppa. A lui andrà un premio di 15mila euro. Alice Ferrari, seconda classificata, riceverà 4mila euro. Tutti i progetti che hanno partecipato al concorso, inoltre, verranno raccolti in una mostra online.

Leggi tutto