Catania, riapre l'aeroporto Fontanarossa

L'aeroporto di Catania Fontanarossa - foto di repertorio -
1' di lettura

Torna alla normalità la situazione nello scalo siciliano, chiuso a causa della pioggia di cenere provocata da una ripresa dell'attività stromboliana dell'Etna

Guarda anche:
Eruzioni, eclissi e uragani: le foto più belle dei fenomeni naturali

Alle 6 di venerdì 13 maggio è stato riaperto l'aeroporto Fontanarossa di Catania, chiuso per
l'intera giornata di giovedì 12 maggio
a causa della pioggia di cenere vulcanica dell'Etna durante una breve fase di attività stromboliana. Le piste ricoperte dal pulviscolo vetroso emesso dal vulcano sono state ripulite durante la notte da sette macchine spazzatrici e
da 25 uomini, mobilitati dalla Sac, società di gestione dello scalo. All'intervento hanno collaborato anche i vigili del fuoco.
Giovedì a Catania sono stati annullati 160 voli.

Leggi tutto