Trapani, è il giorno dei permessi di soggiorno

1' di lettura

Nella tendopoli siciliana è iniziata la distribuzione dei documenti per gli immigrati trasferiti qui a Lampedusa. Una volontaria: "La maggior parte di loro vuole andare in Francia". IL VIDEO

Guarda anche:
Lo speciale Mediterraneo di Sky.it
L'album fotografico: tutti gli scatti sull'emergenza
Immigrati, Alemanno: situazione gestita malissimo

(in fondo tutti i video sull'emergenza sbarchi)

Sono partite le operazioni per il rilascio dei permessi temporanei ai circa 700 immigrati che sono ospitati nella tendopoli di Kinisia, in provincia di Trapani. Gli extracomunitari vengono riuniti in piccoli gruppi e quindi trasferiti al centro di accoglienza per richiedenti asilo, in contrada Salingrande, dove è in funzione l'apparecchiatura per la produzione dei permessi.

Fakri Saida, mediatrice culturale che lavora nel centro, spiega (video qui sopra) che la maggior parte degli immigrati presenti nella struttura è intenzionato ad andare verso la Francia e spiega che "non vogliono stare in Italia perché già sanno che qui c'è una grandissima disoccupazione".

Anche a Ventimiglia, a pochi passi dal confine con la Francia, sono in distribuzione i permessi temporanei.  Ieri ne sono stati rilasciati una decina, nella mattinata di oggi altrettanti. I permessi vengono concessi in base alle istanze  presentate a Roma tramite il commissariato.  La fila di fronte al commissariato della città ligure non supera mai la decina di  persone perché i richiedenti sono stati scaglionati in gruppi. La  situazione è tranquilla, le persone munite di permesso  entrano in territorio francese.

Leggi tutto