Saviano: "Così funziona la macchina del fango"

1' di lettura

L'autore di Gomorra ha aperto il festival del Giornalismo di Perugia con un intervento su media e diffamazione. “Enzo Biagi mi disse - ha ricordato lo scrittore - attento che qui nessuno ti perdona quello che stai facendo per arrivare a molti". IL VIDEO

( Guarda nel video in alto la prima parte dell'intervento e in fondo all'articolo la seconda)

"Ti opponi? Sarai delegittimato. Come riconoscere e fermare la macchina del fango". E' il titolo dell'intervento con cui Roberto Saviano ha aperto la quinta edizione del festival del Giornalismo di Perugia .

"Spesso mi si chiede come sia possibile che delle parole possano mettere in crisi organizzazioni criminali potenti. In verità ciò che spaventa è che tutti possano d'improvviso avere la possibilità di capire come vanno le cose. Avere gli strumenti che svelino quel che sta dietro", spiega lo scrittore.

L'autore di Gomorra ha iniziato il suo intervento citando Enzo Biaggi: "Mi disse: attento che qui nessuno ti perdona quello che stai facendo arrivare a molti". Entrando poi più nello specifico del tema della serata, Saviano (da solo, in piedi, al centro del palco) ha sostenuto che se "ti poni contro il Governo sarai delegittimato".

"Il meccanismo è evidente, si gioca a buttare fango su chiunque si opponga a certi poteri, ma nel momento in cui il giocattolo della macchina del fango si rompe, nel momento in cui certi meccanismi diventano palesi, sta al cittadino capire come funzionano le cose e modificarne il corso".

Non è mancato un riferimento al caso Ruby che vede imputato il presidente del Consiglio per concussione e prostituzione minorile: "Non ha nulla a che fare con la privacy", ha detto Saviano. "Perché una cosa è il reato e una cosa è il privato. E questa vicenda ha a che fare con il ricatto. C'è una persona sistematicamente ricattata che sta mettendo a repentaglio l'intero Paese".

Il festival - Sono oltre 140 gli eventi e più di 300 i giornalisti e gli esperti di tutto il mondo che animeranno cinque giorni di incontri-dibattito a Perugia: tra tavole rotonde, interviste, presentazioni di libri, workshop, proiezioni di documentari, concorsi, premiazioni e mostre, a ingresso libero. Spazio anche a un evento sui faccia a faccia tra i leader, organizzato da SkyTG24 ( Clicca qui per leggere tutto il programma ).

Leggi tutto