Dopo un assaggio di estate sarà di nuovo primavera

1' di lettura

In arrivo correnti fredde che riporteranno le temperature nella media stagionale dopo i picchi dei giorni scorsi. Sono attesi temporali al Nord-Est, in estensione mercoledì anche al Centro-Sud. GUARDA GLI AGGIORNAMENTI SUL TEMPO

Guarda anche:
SEGUI LE PREVISIONI METEO
Da Flickr: il caldo in uno scatto - Guarda la gallery
Al mare ad aprile: LE FOTO DA OSTIA


Arrivederci estate. L'alta pressione presente da alcuni giorni sull'Italia, che ha portato temperature record in diverse città, sta lasciando il passo alle correnti fredde. Le prime piogge sono attese già nella giornata di martedì 12 aprile sul Nord-Est, in spostamento mercoledì al Centro-Sud. Da giovedì 14 aprile, poi, un'altra perturbazione porterà nuove precipitazioni al Centro-Nord, in successiva estensione al Sud. Lo indica la Protezione civile, aggiungendo che sui settori alpini centro-occidentali ci saranno forti venti, con raffiche di foehn che interesseranno anche le zone di valle e pianura.

Nel dettaglio:

Martedì 12 aprile - Il Dipartimento della Protezione civile ha quindi emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che prevede dal pomeriggio del 12 aprile venti forti dai quadranti settentrionali, a carattere di foehn, sulle regioni nord-occidentali. Nel pomeriggio inoltre, una depressione di origine atlantica, in transito sull'Europa centrale, porterà un peggioramento delle condizioni meteorologiche sul Triveneto, con rovesci e temporali sparsi che in serata si estenderanno a Emilia-Romagna e Marche.

Mercoledì 13 aprile - Mercoledì il tempo sarà in deciso miglioramento al Nord-Est; venti di foehn inizialmente ancora forti al Nord-Ovest, ma in rapida attenuazione. Gli episodi di instabilità si sposteranno al Centro-Sud, con piogge sparse e locali rovesci fin dalle prime ore della giornata a partire dalle regioni centrali, dove la situazione andrà migliorando rapidamente entro metà giornata, mentre i fenomeni si trasferiranno progressivamente al meridione. Su tutto il Centro-Sud ci saranno venti di tramontana o grecale in generale intensificazione, con raffiche ad intensità di burrasca in particolare sulle isole maggiori, lungo i settori tirrenici e ionici della penisola.

Leggi tutto