Nuovi sbarchi a Lampedusa, due barconi arrivati nella notte

1' di lettura

Oltre 1500 gli immigrati sull'isola, di cui un terzo sono profughi in arrivo dalla Libia. Tutti gli altri tunisini che dovrebbero essere rimpatriati con due voli al giorno. GUARDA IL VIDEO

Guarda anche:
Immigrati, Bruxelles gela l'Italia sui permessi temporanei
Lo speciale Mediterraneo di Sky.it
L'album fotografico: tutti gli scatti sull'emergenza
Immigrazione, Schengen: i 5 requisiti per circolare

Proseguono gli sbarchi a Lampedusa. Nella notte tra domenica 10 e lunedì 11 altri due barconi, rispettivamente con 98 e 128 persone, sono entrati nel porto dell'isola, scortati dalle motovedette. Questi ultimi arrivi hanno riportato le presenze dei migranti a Lampedusa a oltre 1500. Di questi, circa 500 sono profughi subsahariani arrivati dalla Libia che saranno trasferiti nei centri per i rifugiati sulla terra ferma. Tutti gli altri sono tunisini che, a partire da questo lunedì, saranno rimpatriati con due voli al giorno. I 30 migranti in partenza sul primo volo verso la Tunisia sono stati portati all'aeroporto a bordo di un pullman e poi perquisiti in maniera dettagliata. Nessuno di loro saprebbe di essere diretto a Tunisi. Ognuno è accompagnato da due uomini delle forze di polizia.

La disponibilità del resto dell'Europa ad accogliere i migranti è al centro del vertice dei ministri dell'Ue in programma lunedì a Lussemburgo. L'Ue ha già fatto sapere che i permessi temporanei concessi dall'Italia non bastano ad aprire le frontiere di Schengen.

Guarda tutti i video sull'emergenza sbarchi:

Leggi tutto