Anticipo d’estate, al Nord sarà un weekend da bollino rosso

1' di lettura

Se nei giorni scorsi in alcune città si sono registrate punte fino a 28 gradi, i meteorologi prevedono per il fine settimana un ulteriore rialzo delle temperature. La polizia mette in guardia: tra venerdì e sabato previsto un esodo verso mare e montagna

Le previsioni per il weekend su Sky Meteo24

Guarda anche:

Parchi e fontane presi d’assalto: LE FOTO

Sembrava fosse arrivata la primavera, ma qualcuno potrebbe correggere la previsione. Al Nord più che primavera, sembra un vero e proprio anticipo d’estate. Se nella giornata di giovedì 7 aprile si sono registrate punte fino a 28 gradi nella pianura del Nord Ovest (in particolare nel Vercellese, Verbano e Alessandrino), dall'8 aprile e per tutto il weekend si potranno toccare punte di 30 grado. I meteorologi danno la colpa all’anticiclone: arrivato due giorni fa sul Nord Italia, è la causa del rialzo anomalo. Ma per fortuna non si tratta di un fenomeno stabile, perché dopo domenica è previsto un ritorno a medie più normali.

Non è da escludere che qualcuno decida già di dare già il via alla stagione balneare trascorrendo il weekend nelle spiagge delle città più calde: da Palermo a Catania, da Napoli a Cagliari.

Nel frattempo alcune stazioni sciistiche al confine con la Valle d'Aosta e nell'alto Vercellese, stanno chiudendo anticipatamente, anche se quest'anno sembrava che il calendario favorisse il prolungamento dell'apertura di molti impianti (soprattutto della Via Lattea) fino a Pasqua.

Nelle grandi città come Roma e Milano non si vedono ancora effetti della calura sulle persone, se non nell'abbigliamento, trasformato improvvisamente in estivo, se si pensa che solo una settimana fa molta gente indossava ancora il cappotto. La Polizia stradale prevede tra venerdì sera e sabato mattina un esodo massiccio verso mare e montagna, con l'ipotesi di un week end da bollino rosso.

Leggi tutto