Weekend di maltempo. E la pioggia continuerà anche lunedì

1' di lettura

Vento, neve e forti precipitazioni hanno creato diversi disagi in tutta Italia. Interrotti i collegamenti con alcune isole minori. E gli acquazzoni proseguiranno nei prossimi giorni. GUARDA LE PREVISIONI

SEGUI LE PREVISIONI METEO

Disagi in tutta Italia nel fine settimana per il maltempo: la pioggia imperversa da nord a sud, la neve è caduta soprattutto tra Piemonte e Liguria e le forti mareggiate hanno isolato le Eolie e creato molti disagi a Capri e Ischia.
Pioggia e vento hanno fatto saltare l'ultima sfilata di carri a Viareggio, che doveva concludersi con la proclamazione del vincitore e che invece è stata rinviata al 20 marzo. Pioggia e neve da domenica su gran parte del Piemonte, soprattutto sull'Appennino al confine con la Liguria, dove, sopra i 1000 metri, sono caduti 40-50 centimetri di neve. Pioggia battente anche sul Lago Maggiore, con nevicate sulle montagne sopra i 900 metri.
Quasi una trentina di centimetri di neve ai 1.200 metri del Piancavallo, una quarantina sul Mottarone. Per neve domenica mattina è anche stata chiusa la statale 21 del Colle della Maddalena tra Argentera e il confine con la Francia.

Le previsioni per lunedì - Per lunedì è previsto un leggero miglioramento, mentre le piogge dovrebbero riprendere, copiose, da martedì. Continua a nevicare sulle autostrade del basso Piemonte, in particolare sulla A6 Torino-Savona, ma la circolazione autostradale è sempre stata regolare grazie all'intervento costante dei mezzi antineve, spargisale e sgombraneve.
Pioggia e vento forte hanno colpito tutta la Liguria e in particolare l'entroterra savonese, senza particolari problemi però per la circolazione sulle autostrade; maggiori difficoltà si sono registrate invece lungo le provinciali.
Sono in attenuazione, invece, le precipitazione in Lombardia, dove piove su quasi tutta la regione da sabato notte. Il Centro Funzionale Monitoraggio Rischi ha revocato l'avviso di criticità per rischio idrogeologico-idraulico, vento forte e neve.
Lunedì sono attese schiarite dalla tarda mattinata sui settori alpini e prealpini, ma in serata arriverà una nuova intensificazione della nuvolosità a partire dai settori di pianura e Oltrepo.

Collegamenti con le isole minori interrotte - Una tempesta di acqua e vento nel Golfo di Napoli ha bloccato i collegamenti marittimi di aliscafi e linee veloci con Capri, Sorrento, Ischia e Procida; regolari soltanto i traghetti e le motonavi della Caremar.
In Sicilia, le Eolie sono isolate da sabato pomeriggio per il mare molto mosso che ha bloccato nei porti aliscafi e traghetti. Sulle sette isole dell'arcipelago soffia un forte vento da sud-est. Brusco calo delle temperature in tutta la Calabria, dove il maltempo è caratterizzato da pioggia e vento forte. Nonostante il maltempo sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria e sulle strade statali il traffico è scorrevole e non vengono segnalati problemi. Temperature rigide in Sila, dove molte persone sono giunte per trascorrere il fine settimana, e dove tutti gli impianti sciistici erano aperti.

Leggi tutto