"Please don't smog", a Milano fash mob contro l’inquinamento

La locandina dell'iniziativa Please don't smog
1' di lettura

L’iniziativa organizzata dall’associazione Esterni si svolgerà venerdì prossimo alle 13 in piazza Duomo. Ma anche in altre città d’Italia i cittadini si stanno muovendo per far sentire la loro voce in occasione della giornata contro l’inquinamento

Guarda anche:
I disegni dei bambini di Milano sullo smog
Smog, a Milano i bimbi si ammalano di più
Milano, smog e bimbi: "Papà, butta le chiavi dell'auto"

Please don't smog. Stanchi dell'annuale e prevedibile emergenza smog, cittadini di ogni età si stanno organizzando per dare un segnale: una giornata di autoregolamentazione per dimostrare che ridurre l'inquinamento è possibile, basta volerlo. E, per farsi anche vedere, gli organizzatori hanno pensato di attirare l’attenzione con un flash mob. Si terrà a Milano venerdì 25 febbraio. L’appuntamento è in piazza Duomo alle 13 e l’obiettivo è quello di riuscire a radunare il maggior numero di persone per comporre una gigantesca scritta umana: “Help!”.

L’iniziativa è partita a Milano da Esterni, un’impresa culturale attiva in città dal 1995, ma ha raccolto l'adesione di persone e gruppi in altre città d'Italia. Aderiscono, tra gli altri, anche il FAI (Fondo Ambiente Italiano), il WWF, e l'associazione Genitori Anti smog.

Leggi tutto