Ritrovata la studentessa scomparsa a Trieste: sta bene

1' di lettura

Marilena Piretti, 27 anni, mancava da casa da oltre un mese. La polizia l'ha rintracciata lo scorso 19 febbraio in Toscana: la ragazza, che ora si trova in Veneto, si sarebbe allontanata dalla famiglia volontariamente

È stata ritrovata ed è in buona salute Marilena Piretti, la ragazza di 27 anni scomparsa da casa, a Trieste, un mese fa. La questura del capoluogo giuliano ha confermato che la giovane si trova in una comunità in Veneto. "Marilena - ha spiegato un funzionario della Squadra mobile - era stata rintracciata a Bologna e poi a Pistoia. Oggi è a Padova, si muove autonomamente. Evidentemente ha dei problemi perché ha detto chiaramente di non voler rientrare a casa".

Marilena Piretti era scomparsa il 14 gennaio scorso e la famiglia aveva anche espresso il timore che fosse stata plagiata da una setta. Invece è stata rintracciata lo scorso 19 febbraio dalla polizia di Siena grazie a una telefonata alla questura di Trieste da parte di una donna residente nella città toscana che ha detto di ever visto la giovane.

Marilena è stata prima in una comunità autogestita di giovani a Siena, poi anche in un'altra comunità a Pistoia. Ha detto di essersi allontanata volontariamente dalla sua famiglia. Giorni fa avrebbe anche contattato il papà, al quale ha raccontato il suo disagio e i motivi del suo allontanamento. I genitori di Marilena sono stati tranquillizzati anche dalla polizia di Siena sulle sue condizioni.

La ragazza si era allontanata da Trieste dopo aver subito una trasformazione radicale: da persona vitale e piena di interessi a giovane solitaria, taciturna e introversa. Caduta nel tunnel della depressione Marilena ha cambiato repentinamente carattere, ma anche aspetto. Ha perso molto peso, ai limiti dell'anoressia. In un primo momento, subito dopo la sua scomparsa, si pensava fosse andata presso il centro spirituale Damanhur, ma è stata la stessa direzione di quella comunità a smentire la sua presenza. Il 19 febbraio, infine, la svolta con il suo ritrovamento in provincia di Siena.

Leggi tutto