Dal conto di Berlusconi “bonifici alla mamma di Noemi”

1' di lettura

E’ l’indiscrezione riportata da alcuni quotidiani, che parlano di decine di migliaia di euro versati alla madre della ragazza di Casoria che chiamava “Papi” il premier. Soldi partiti dal conto amministrato da Spinelli. LA RASSEGNA STAMPA

Rubygate: vai allo speciale
Berlusconi e le donne: L'ALBUM FOTOGRAFICO

Nel conto segreto amministrato da Giuseppe Spinelli, il “ragioniere” di Berlusconi, da cui secondo alcuni quotidiani sarebbero partiti bonifici a favore della consigliera regionale Nicole Minetti, indagata per favoreggiamento della prostituzione, e di altre show girl coinvolte nel caso Ruby, spunta anche il nome di Noemi Letizia, la ragazza di Casoria che chiamava “Papi” il premier. O, meglio, quello della madre. La notizia è riportata da alcuni giornali, come la Repubblica, Il Fatto quotidiano e la Stampa.

“Si scopre che il destino di Noemi e della sua famiglia continua ad essere intrecciato con le risorse finanziarie del premier. Il gestore è Spinelli” scrive Repubblica, che parla di decine di migliaia di euro versati ad Anna Palumbo “dal conto del bunga bunga”. Quello stesso conto da cui sarebbero partiti, secondo il quotidiano diretto da Ezio Mauro: 21 mila euro per Nicole Minetti, consigliere regionale Pdl e igienista dentale, 160 mila euro per la show girl cagliaritana Alessandra Sorcinelli, ex meteorina di Rete 4 e, nel 2008, un milione e mezzo di euro in favore del senatore Marcello dell’Utri.

Il Fatto quotidiano scrive che “i soldi versati dal presidente del Consiglio alla mamma di Noemi sarebbero emersi dai documenti bancari acquisiti dai pm Ilda Boccassini, Antonio Sangermano e Pietro Forno, che indagano sul caso Ruby”. E ancora: “La prima minorenne indicata da Veronica Lario nella sua denuncia pubblica (Non posso stare con un uomo che frequenta le minorenni) rispunta nell’indagine Ruby Rubacuori. Ad unirle la pista dei soldi”. Poi pone una domanda: “Forse versa i soldi perché vuol far tacere la famiglia Letizia a proposito della sua frequentazione con la ragazza quando era ancora minorenne?”.

La notizia è riportata anche da la Stampa, che ricorda la festa di compleanno di Noemi da cui esplose lo scandalo sulle frequentazioni del presidente del Consiglio. “Berlusconi-Noemi, ecco i bonifici” è il titolo. Secondo il quotidiano “i beneficiati scoperti dalla Procura sarebbero molti di più e i loro nomi verranno allegati agli atti per il giudizio immediato di Berlusconi”.

Leggi tutto