Il governo "regala" il primo ponte: il 17 marzo sarà festa

1' di lettura

Quel giorno (un giovedì) scuole e uffici resteranno chiusi per ricordare la proclamazione del Regno d'Italia. La conferma è arrivata dal Consiglio dei ministri che ha preso il provvedimento in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità

Guarda anche:
2011 con pochi "ponti": più produttività, ma meno vacanze
Unità d'Italia, polemica sul 17 marzo

In un 2011 con pochi "ponti" l'occasione per una fuga arriva a sorpresa. Il 17 marzo, solo per quest'anno, sarà festa nazionale. Scuole e uffici resteranno chiusi quel giovedì regalando agli italiani un'occasione per un weekend lungo.
La voce circolava da giorni ma oggi è arrivata la conferma ufficiale dal Consiglio dei ministri. La data è stata scelta per festeggiare i 150 anni dell'Unità d'Italia. Il 17 marzo del 1861 è infatti il giorno in cui Vittorio Emanuele ha proclamato il Regno d'Italia.

Leggi tutto