Arcore, i sindacati di polizia protestano contro i tagli

I sindacati di polizia ad Arcore
1' di lettura

Manifestazioni delle forze dell’ordine davanti a Villa San Martino, residenza del premier. "Gli studenti ci scambiano per dei protettori dei potenti, ma è sbagliato. Siamo lavoratori come tutti gli altri". VIDEO

Le forze dell'ordine manifestano davanti a Villa San Martino, la residenza di Silvio Berlusconi ad Arcore.
Il motivo del corteo sono i tagli subiti negli ultimi due anni per un totale di due miliardi e mezzo di euro in pochi anni.
Tagli che, secondo i sindacati della polizia, pregiudicano il lavoro della polizia, crendo problemi con gli automezzi, il rifornimento di carburante e la fornitura di divise. I manifestanti intervengono anche su quanto accaduto a Roma, nelle proteste seguite al voto di fiducia per il governo.
"Gli studenti - spiega un esponente della polizia - ci vedono come i protettori dei potenti, è una cosa sbagliata. Noi siamo lavoratori come tutti gli altri". Al centro delle loro richieste più fondi per le forze dell'ordine.

Leggi tutto