Maltempo, Rossi: "Porterò tutti in tribunale"

1' di lettura

Dopo i disagi causati dal maltempo e dalla neve, il governatore della Toscana lancia un duro attacco: "Farò le richieste di danni a tutti questi signori". E fa i nomi di Benetton, Moretti e del ministero dei Trasporti. VIDEO

SEGUI LE PREVISIONI METEO

Italia al gelo, mai vista così tanta neve: FOTO
L'Italia e l'Europa sotto la neve: FOTO
Da Ostia al Colosseo: Roma è sotto la neve
Neve e gelo: anche l'Europa è bloccata

"Metterò tutti con le spalle al muro. I cittadini abbiano chiare le responsabilità". E' durissimo il commento del presidente della regione Toscana Enrico Rossi ai disagi causati dal maltempo che hanno colpito in queste ore l'Italia e, in particolare, la sua regione.
"Io porterò tutti questi in tribunale - dice il governatore a SkyTG24 - e farò le richieste di danni a tutti questi signori. Dietro le società autostrade ci sono i signor Benetton, dietro le ferrovie c' è il signor Moretti, dietro l'Anas c'è il ministero dei Trasporti e il signor Ciucci. Questi signori devono rispondere per ciò che non hanno fatto: danni in via civile, class action dei cittadini e procura della repubblica. Vedremo chi è responsabile. Tutto ciò un'altra volta, non deve accadere".
Venerdì 17 dicembre, Rossi aveva già annunciato una class action contro Ferrovie dello Stato.

Leggi tutto