'Ndrangheta, arrestato a Torino Domenico Giorgi

Arrestato a Rivalta un esponente della 'ndrangheta calabrese
1' di lettura

L'uomo è accusato dell'omicidio di Salvatore Favasuli. Secondo gli investigatori provocò la riapertura della faida di San Luca che culminò con la strage di Duisburg

I carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria hanno arrestato a Rivalta (Torino) un presunto affiliato alla 'ndrangheta, Domenico Giorgi, di 28 anni, esponente dell'omonima cosca.
Giorgi è accusato dell'omicidio di Salvatore Favasuli, di 26 anni, ucciso il giorno dell'Epifania del 2005 a Casignana (Reggio Calabria).
L'assassinio provocò la riapertura della faida di San Luca che culminò, nel giorno di Ferragosto del 2007, con la strage di Duisburg in Germania, in cui furono uccise sei persone.

Leggi tutto