In Campania decine di comuni sono senz'acqua

1' di lettura

Critica la situazione nel salernitano dove le forti piogge hanno provocato lo straripamento del Sele. "Ho 28 mila persone senza rifornimento idrico. Bisogna fare presto" è l'allarme del sindaco di Pontecagnano

GUARDA LE PREVISIONI METEO
L'ITALIA NELLA MORSA DEL MALTEMPO

Siamo senza acqua -
"La situazione è drammatica: ho 28 mila persone senza acqua e bisogna fare presto. Come? Vedremo". E' l'allarme lanciato dal sindaco di Pontecagnano-Faiano, Ernesto Sica, uno dei comuni del salernitano flagellato dal maltempo.
Le piogge torrenziali che si sono abbattute negli ultimi giorni in Campania hanno provocato notevoli danni alle condotte dell'acquedotto del Sele e così quattordici comuni della provincia di Salerno rischiano di rimanere a secco a lungo.
Secondo una prima stima occorreranno tra i 20 ed i 30 giorni per ultimare le opere di ripristino, e risorse per almeno 5-6 milioni di euro; i danni riguardano infatti ben tre chilometri di condotte.

40 mila persone interessate dal black out idrico -
Intanto i 14 comuni interessati stanno autonomamente provvedendo all'emergenza. Nel capoluogo salernitano sono 40 mila le persone interessate dal black out idrico. Già da mercoledì sera cinque autobotti stanno provvedendo a rifornire di acqua i cittadini. In queste ore si sta vagliando anche l'ipotesi, visto che Salerno è rifornita da due acquedotti, di effettuare un by-pass per garantire la distribuzione idrica anche ai quartieri interessati dall'emergenza.
Restano dunque chiuse le scuole nei quartieri di Salerno e negli altri centri interessati dall'emergenza.

Emergenza idrica -
"Stiamo vagliando ogni possibile soluzione per garantire una distribuzione immediata di acqua non potabile con l'ausilio di autobotti per approvvigionare vari serbatoi comunali dei territori interessati dalla sospensione idrica". E' quanto ha dichiarato l'assessore provinciale alla Protezione civile, Antonio Fasolino in un momento di pausa del vertice alla prefettura di Salerno.


Leggi tutto