Un anno fa moriva Stefano Cucchi. La sorella: "Noi umiliati"

Stefano Cucchi
1' di lettura

"Penso a quelle ore e il dolore che provo è indescrivibile": così Ilaria torna al 22 ottobre 2009, giorno in cui moriva suo fratello in circostanze misteriose. E denuncia: "In aula ci sentiamo noi gli accusati, forse la giustizia non è uguale per tutti"

Guarda anche:
Le foto sul caso di Stefano Cucchi
Le interviste di Sky TG24: al padre - alla sorella

Stefano Cucchi, quella lettera che non è mai arrivata

"A un anno di distanza penso a quelle ore e il dolore che provo è indescrivibile". Ilaria Cucchi torna a parlare del fratello Stefano a dodici mesi dalla sua morte, avvenuta il 22 ottobre 2009 all’ospedale Sandro Pertini di Roma, mentre si trovava in stato di arresto.

“Oggi noi siamo accusati per esserci rivolti ai mezzi di informazione e aver denunciato pubblicamente", dice Ilaria, "veniamo umiliati e feriti. In aula ci sentiamo come se fossimo noi gli accusati". "E fa ancora più male - prosegue - quando penso che ora cercano di minimizzare quanto è accaduto nei sotterranei del Tribunale, come se le botte a mio fratello non contassero nulla e non avessero provocato la sua morte. E il dolore è ancora più forte davanti al fatto che sembra che si voglia negare l'evidenza dei fatti. Devo dire che in questi dodici mesi sto imparando un'amara lezione: evidentemente la giustizia non è uguale per tutti”.

Ricordando che il pm che segue il caso si è detto "sotto pressione", Ilaria Cucchi si è chiesta "che dovremmo fare ignorare le foto che abbiamo visto tutti? Ma non si può denunciare pubblicamente solo quando il pm lo vuole". "Una parte delle istituzioni – ha poi concluso Ilaria Cucchi – continua ad esserci vicina, penso al sindaco Alemanno e al presidente della Camera Fini. Da altre parti non abbiamo ricevuto la stessa solidarietà ma va bene così”.

Intanto alcune scritte contro il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, e contro i carabinieri sono comparse a Roma, su alcuni muri della città, proprio in occasione dell'anniversario della morte di Stefano.

Guarda anche:
Caso Franceschi, il medico italiano: "Dubbi sulla morte"
Aldovrandi, risarcimento di 2 milioni alla famiglia
Il giallo della morte di Giuseppe Uva: le immagini
Il caso Gugliotta, dalle botte alla scarcerazione

Leggi tutto