Il sindaco di Adro: "Inaccettabile togliere i simboli"

il sindaco di adro oscar lancini
1' di lettura

Oscar Lancini parla a SkyTG24: "Rimuovere il sole delle alpi è stata una decisione arbitraria. L'ufficio tecnico del comune sta studiano il ricorso per vie legali". GUARDA IL VIDEO

VAI ALLO SPECIALE SCUOLA
Adro: le foto della protesta - le foto della scuola
Le immagini della rimozione del Sole delle Alpi

In fondo all'articolo tutte le notizie sulla scuola di Adro

Non si placa la polemica sulla scuola di Adro, da dove ieri sono spariti i simboli leghisti. La decisione di rimuovere il sole delle alpi, partita dal dirigente scolastico che ha messo all'opera bidelli e insegnanti, ha fatto infuriare il sindaco del paese, che ha promesso di adire a vie legali. Intervistato da SkyTG24 Oscar Lancini ha ricordato che il comune era in contatto con il dirigente scolastico regionale, dal quale non aveva avuto risposte. Per il sindaco togliere il Sole delle Alpi è stata una decisione arbitraria e inaccettabile.

L'esponente leghista ha inoltre ribadito che secondo lui il sole delle alpi non è un simbolo nè partitico nè politico ed è dunque legittimo mostrarlo nelle scuole.

Tutte le notizie sulla scuola di Adro

Leggi tutto