"Sarah è morta": per la mamma la disperazione in diretta tv

1' di lettura

Concetta Serrano apprende la notizia del ritrovamento del corpo della figlia 15enne mentre è in collegamento con "Chi l'ha visto?". Nessuno la chiama per confermare o smentire ufficialmente


GUARDA TUTTE LE IMMAGINI SUL CASO DI SARAH SCAZZI


Sono da poco passate le 23, Federica Sciarelli, la conduttrice di Chi l'ha visto?, sta parlando con Gildo, il fratello di Elisa Claps. All'improvviso lo interrompe, dice che ci sono novità importanti sul caso di Sarah Scazzi. La madre della ragazza scomparsa ad Avetrana è in collegamento con la trasmissione, in casa con lei ci sono, oltre all'inviata di Rai3, due amici di Sarah, l'avvocato della famiglia e Sabrina, la cugina più piccola che però non viene inquadrata. Il collegamente non è da casa Scazzi, ma proprio da casa degli zii Michele e Cosima, dove Sarah passava molto tempo con Sabrina, che per lei era come una sorella.

Federica Sciarelli legge le agenzie di stampa man mano che arrivano, cominciano a parlare del ritrovamento di un cadavere. Mancano le conferme ufficiali, né ai giornalisti che provano a telefonare né alla mamma di Sarah arriva una comunicazione ufficiale. Neppure il legale sa dare una risposta. L'unico indizio che Concetta Serrano ha è la chiamata di una giornalista del Corriere della Sera che le chiede conferma di un ristrovamento di cui la donna non sa niente. Ma ormai la notizia rimbalza anche sui siti Internet ed è difficile ignorarla, pur con tutta la cautela. Concetta è impietrita davanti alla telecamera, non h alcuna reazione, risponde a monosillabi. La giornalista in studio cerca di superare il momento drammatico. Dice che non è ancora sicuro, chiede alla donna se vuole interrompere il collegamento. Per lunghi minuti tutto va avanti.

Tutti, tranne forse Concetta, hanno capito l'inevitabile. La conduttrice mette in fila i fatti: da oltre dieci ore in caserma sono sotto interrogatorio gli zii di Sarah e la cugina più grande, Valentina. Avrebbero dovuto raggiungere gli altri davanti alle telecamere, ma stranamente non sono ancora arrivati. Questo elemento, aggiunto alla notizia dei due fermi fatti dai carabinieri e delle ricerche del corpo partite dopo le dichiarazioni degli stessi fermati, fanno intuire tutto il resto. Sabrina, l'unica della famiglia Misseri rimasta a casa, scoppia a piangere.
Intanto su Facebook in tanti protestano contro il programma tv che ha comunicato la notizia, in diretta, alla madre di Sarah.

Alcuni spezzoni di Chi l'ha visto? con la notizia data alla madre di Sarah:


Leggi tutto