Liguria, "venerdì sarà decretato lo stato di emergenza"

1' di lettura

Lo ha annunciato ill capo della Protezione civile Guido Bertolaso in visita alle zone alluvionate. "Se quello che è accaduto qui a Varazze e negli altri Comuni fosse capitato in altre parti d'Italia probabilmente staremo a contare decine di vittime"

Guarda le previsioni del tempo
Nubifragio a Genova e Sestri: I VIDEO DA YOUTUBE
L'Italia nella morsa del maltempo: L'ALBUM FOTOGRAFICO

In fondo all'articolo tutti i servizi sul maltempo

Ancora un disperso nel ponente genovese, vittima del nubifragio che si è abbattuto sulla regione il 4 ottobre. Le ricerche continuano nei pressi della cava di Panigaro, dove si ipotizza che l'uomo, un operaio di Sestri Levante, sia stato sorpreso dalla piena del torrente Chiaravagna.

In Liguria comincia intanto la conta dei danni. Le aree più colpite dal nubifragio sono state quelle intorno a Savona e al ponente genovese: secondo una prima stima i danni ammonterebbero a una cinquantina di milioni di euro.
La Regione Liguria ha messo a disposizione, per ora, un fondo di 2 milioni e 700mila euro per far fronte all’emergenza: "Un minimo di risposta a un tessuto economico che ha subito una botta violentissima. Ma ora bisogna avere una mano anche nazionale, la situazione è veramente grave e tocca molte famiglie" come ha spiegato il governatore Claudio Burlando.

Il Capo dipartimento della Protezione civile Guido Bertolaso si è recato a Varazze per un vertice in Comune e un sopralluogo nelle zone alluvionate. In particolare a Casanova, nell’entroterra, dove gli sfollati sono saliti a 50 e dove restano chiuse due strade provinciali, la 57 e la 542. "Rispetto a quello che è successo le conseguenze potevano essere ben peggiori - ha dichiarato Bertolaso al suo arrivo in Liguria - se quello che è accaduto qui a Varazze e negli altri Comuni fosse capitato in altre parti d'Italia probabilmente staremo a contare decine di vittime".
Secondo Bertolaso, "venerdì prossimo il Consiglio dei ministri decreterà sicuramente lo stato di emergenza per l'alluvione di Varazze". "Dopo il decreto dello stato di emergenza, arriverà quello di calamità naturale e quindi verranno avviate le procedure di risarcimento dei danni subiti dalla popolazione", ha spiegato.


Guarda tutti i servizi sul maltempo

 

Leggi tutto