Nubifragio in Liguria: frane e straripamenti

1' di lettura

A Cogoleto una madre e il suo bimbo sono stati travolti dalle acque di un torrente esondato: soccorsi, stanno bene. Chiuso per ore l'aeroporto di Genova, in tilt anche il trasporto ferroviario. Istituita un'unità di crisi in prefettura. FOTO E VIDEO

Guarda le previsioni del tempo
Liguria sotto l'acqua: LE FOTO
Nubifragio a Genova e Sestri: I VIDEO DA YOUTUBE

Nuova ondata di maltempo al Nord e in particolare in Liguria. Un nubifragio si è abbattuto sul savonese e sul ponente genovese, dove il livello di allerta della Protezione civile è salito a 2 fino alle 12 di martedì 5 ottobre e in prefettura, a Genova, è stata istituita un'unità di crisi per fronteggiare l'emergenza.

A Cogoleto, al confine tra le province di Genova e quelle di di Savona, sono esondati i torrenti Lerone e Arresta, travolgendo auto e moto. Alcune persone sono state trascinate via dalle acque in piena: tra queste anche una donna con un bambino di tre anni in braccio. Soccorsi dai vigili del fuoco e dai passanti, sono fuori pericolo. Danni ingenti sono stati causati nella cittadina dal nubifragio: fango e detriti hanno trascinato a valle auto e mezzi, l'acqua ha invaso cantine e fondi commerciali.
Sulla A10 allagamenti tra Celle e Varazze hanno provocato un forte rallentamento del traffico. A Varazze il sindaco ha disposto per domani la chiusura delle scuole e vi sono stati momenti di apprensione per un uomo e la figlioletta di tre anni che risultavano dispersi: ritrovati, stanno bene.

Forte pioggia anche su Genova: l'aeroporto Cristoforo Colombo è stato "non operativo" per alcune ore, dopo diverse cancellazioni e problemi ad alcuni voli per via della pioggia che ha causato diversi allagamenti. In città, alcune persone sono rimaste bloccate in auto nei sottopassi: decine gli smottamenti, tanti i negozi e gli appartamenti allagati.
Il maltempo ha colpito anche il Salone nautico, in corso nel quartiere della fiera. Un uomo del cantiere Princess in servizio nello stand è rimasto lievemente ferito in seguito alla caduta di una protezione laterale dell'area espositiva.
Sull'Aurelia, tra Voltri ed Arenzano, la volta di una galleria ha ceduto a causa del temporale.

Disagi anche per il trasporto ferroviario. Una frana si è abbattuta sulla linea ferroviaria Genova-Ovada nel tratto compreso tra Acquasanta e Granara. Un altro smottamento si sarebbe verificato più a sud, intrappolando un convoglio con circa cinquanta persone a bordo poco dopo la stazione di Genova Borzoli. L'emergenza si è protratta per circa tre ore, fino a quando i detriti della frana di minore entità sono stati rimossi ed è stato possibile far rientrare il treno nella stazione di Genova Principe.

Piove anche sul resto dell'Italia centro-settentrionale, a causa di una perturbazione di origine atlantica. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una allerta meteo per i temporali anche molto intensi, accompagnati da fulmini e forti raffiche di vento, sulle regioni nord-occidentali e sulla Toscana. La perturbazione si sposterà poi, a partire dalla notte, su Umbria, Lazio e Campania.

Leggi tutto