Adro, il sindaco: pronto a togliere i simboli. Ma chi paga?

L'ingresso del polo scolastico "Gianfranco Miglio"
1' di lettura

Dopo la lettere del dirigente scolastico della Lombardia, il primo cittadino del comune bresciano si dice pronto a togliere i soli delle Alpi dalla scuola "Miglio", ma si domanda: "Chi paga per la pulizia?". Il restyling costerà circa 30.000 euro

VAI ALLO SPECIALE SCUOLA
Adro: le foto della protesta - le foto della scuola

Il sindaco di Adro, Oscar Lancini, toglierà i soli delle Alpi dalla scuola "Gianfranco Miglio".
Ha infatti scritto al dirigente scolastico della Lombardia Giuseppe Colosio ringraziandolo per gli apprezzamenti espressi nei confronti di un plesso scolastico all'avanguardia e costruito in tempi record dicendosi disponible a rimuovere i simboli.

Lancini ha però chiesto anche delucidazioni economiche: "Chi paga per la pulizia?", ha domandato.
Il restyling si stima infatti costerà circa trentamila euro.
"Una questione minimale" ha rassicurato Colosio, sempre in contatto con il Comune di Adro.


Tutte le notizie sulla scuola di Adro

 

Leggi tutto