Lele Mora ai pm: "Ho avuto una relazione con Corona"

1' di lettura

In un interrogatorio di un anno fa l'agente dei vip ha raccontato ai pm di Milano di aver speso 2 milioni di euro per il fotografo: "Gli ho comprato 8 auto e un appartamento - si legge negli atti - la Moric aveva scoperto la storia del marito con me"

Lele Mora e la sua scuderia: guarda tutte le foto

Fabrizio Corona e dintorni. Guarda l'album


Lele Mora avrebbe avuto una "relazione" con Fabrizio Corona. A raccontarlo lo stesso agente dei vip, interrogato dai pm di Milano nell'ambito di un'inchiesta su una maxi-evasione fiscale chiusa nel luglio scorso. Mora ha raccontato anche di avere speso per lui "circa 2 milioni di euro" tra il 2004 e il 2006.

Nel corso di un interrogatorio (che emerge dagli atti depositati con la chiusura delle indagini) del 13 ottobre 2009 davanti ai pm Massimiliano Carducci e Eugenio Fusco, Lele Mora racconta di aver "speso buona parte di questo denaro in regali che ho fatto a Corona al quale ho comprato 8 autovetture a partire da una Audi cabriolet per arrivare alla Benteley Continental".

Anche l'appartamento "di via De Cristoforis a Milano gliel'ho comprato io, o meglio ho rifornito Corona di circa 1 milione 500 mila euro in contanti che doveva utilizzare per l'acquisto" dice Mora. Nel 2005, prosegue Mora, "sono iniziati i grandi litigi tra Corona e la Moric, avendo lei scoperto l'esistenza della relazione del marito con me. Cosa che io avevo sempre negato e che poi è emerso durante l'indagine Vallettopoli". In quel periodo, aggiunge l'agente di spettacolo, "capitava spesso che Corona veniva buttato fuori di casa e mi chiedeva ospitalità. Prima del 2008, si legge ancora nei verbali, "Corona ha avuto denaro da me per 10-11 anni".

Nell'inchiesta, con al centro l'accusa di bancarotta fraudolenta, Corona e Mora sono indagati assieme ad altri e i pm si apprestano a chiedere il rinvio a giudizio.

Leggi tutto