Maltempo, è arrivato l'autunno. Pioggia da Nord a Sud

1' di lettura

Una perturbazione atlantica interessa la penisola. Previste temperature in calo, sotto i 20 gradi in tutto il Centro-Nord. Prima neve in Val d'Aosta, in Sicilia sospesi i collegamenti con Panarea e Stromboli. GUARDA LE PREVISIONI DEL TEMPO

Guarda le previsioni del tempo

Una perturbazione atlantica su tutto il Paese dà il via all’autunno. Sabato la pioggia interesserà quasi tutta la penisola, in particolare Piemonte, Val d'Aosta  Lombardia, Friuli, Venezia Giulia, Nord Sardegna, Marche, Umbria, Lazio, Campania Veneto, Liguria, con un graduale miglioramento nel corso della giornata e domenica. Ai rovesci e ai temporali seguirà un nucleo di aria fredda che, tra sabato e lunedì, farà scendere le temperature massime al di sotto di 20 gradi su tutto il Centro-Nord.

In Sicilia, a causa del maltempo sono stati sospesi i collegamenti con gli aliscafi per Panarea e Stromboli, nell'arcipelago delle Eolie. Il mare grosso e il forte vento rendono difficoltosi gli attracchi a Filicudi e Alicudi. Regolari invece i traghetti e gli aliscafi da e per Milazzo.

In Alto Adige, passo dello Stelvio e passo Rombo chiusi per neve, dopo un brusco calo delle temperature e neve sopra i 1700 metri. Prima neve anche in Val d'Aosta, e temperature sotto lo zero in quota. Le forti piogge in Friuli hanno causato la tracimazione del torrente Varna, isolando l'Alta Valtellina.

Resta alta l’allerta a Milano, allagata una settimana fa dall’esondazione del Seveso e dove permangono i idsagi alla circolazione, con la chiusura di tre stazioni del metrò inondate dal fango.

Le previsioni di lungo periodo, poi, parlano di un autunno piovoso soprattutto in ottobre, meno in novembre. La stagione autunnale poi probabilmente sarà un po' più fredda della norma, soprattutto sulle regioni adriatiche e meridionali.

Leggi tutto