Jesolo, gita in pedalò finisce in tragedia

1' di lettura

Lei, una nigeriana di 23 anni, è annegata, mentre il corpo del ragazzo, un vicentino di 29 anni, è stato ritrovato poche ore dopo. Il pattino, che avevano affittato mercoledì sera era stato trovato alla deriva con nessuno a bordo

E' stato ritrovato nel pomeriggio dalla Capitaneria di Porto il corpo di Luca Cisamolo, 29 anni, il giovane di Vicenza disperso mercoledì sera durante una gita in pedalò in compagnia della fidanzata nigeriana nel mare di Jesolo.
Il corpo della ragazza 23enne era stato recuperato già nella notte di mercoledì, mentre le ricerche del giovane vicentino sono continuate per tutta la giornata di giovedì.
Il corpo di Luca Cisamolo è stato avvistato in prossimità della spiaggia dove i due avevano affittato il pedalò.
Inizialmente c'era stata la speranza che il ragazzo, magari sotto choc dopo l'incidente, potesse essersi allontanato in auto dopo aver raggiunto la riva. Poi, però, è stata ritrovata la vettura, e rintracciato l'albergo dove i due fidanzati alloggiavano, ma del 29enne non c'era traccia

Leggi tutto