Controesodo: 8 milioni sulle strade

1' di lettura

Metà di quanti erano andati in vacanza per ferragosto rientrano in questo fine settimana. Sempre più italiani dividono le ferie in tanti momenti diversi. SEGUI LE PREVISIONI METEO

GUARDA LE PREVISIONI DEL TEMPO

Sono circa 8 milioni gli italiani che si metteranno in movimento durante questo fine settimana e anche domani per rientrare dalle località di villeggiatura: la metà di coloro che si sono recati in vacanza nelle due settimane centrali di Ferragosto (16 milioni). Ma altri, sia pure in numero nettamente più ridotto, partono. Nell'intero mese di agosto il CESCAT - Centro Studi Casa Ambiente e Territorio di Assoedilizia, calcola si siano messi in movimento oltre 26 milioni di turisti italiani che, sommati ai 12 milioni di luglio, portano il movimento turistico a 38-39 milioni di unità, come dal CESCAT anticipato nelle scorse settimane. Con una precisazione: non si tratta necessariamente di persone diverse.

L'abitudine sempre più diffusa di suddividere in più periodi le proprie vacanze porta un certo numero di persone - comunque le stesse - a fare, ad esempio, una settimana in luglio ed una in agosto. Il CESCAT si limita a rilevare i numeri, non le identità. I movimenti sono stati comunque superiori allo scorso anno. Più 8% in media sulle autostrade; più 3-4% le presenze, considerato il trend di ridurre per motivi economici la durata media delle vacanze, passata in tre anni da 14 giorni a circa 10. E ancora. La fase centrale del mese di agosto, in particolare la terza settimana, ha dissipato taluni timori di stagione non buona. Considerando le principali città italiane, cui si aggiunge la conurbazione Verona-Vicenza-Padova, ecco i rientri previsti in questo fine settimana, lunediì compreso: - Milano 210.000 - Torino 160.000 - Genova 100.000 - conurbazione Verona- Vicenza-Padova 90.000 - Bologna 60.000 - Firenze 50.000 - Roma 350.000 - Napoli 170.000 - Bari 60.000 - Palermo 100.000.

Roma, Napoli, Bari e Palermo registrano un pendolarismo per vacanza più alto della media nazionale, perciò la presenza infrasettimanale in città è maggiore, e quindi i rientri meno consistenti. Un dato comune in questi ultimi anni: una più rilevante presenza in città durante il mese di agosto sia di residenti sia di attività commerciali e di servizio. Rientrano in questo week-end prevalentemente negozianti, impiegati, baristi, ristoratori, operai, artigiani,dipendenti in generale. Proseguiranno le vacanze di diversi giorni (rientro scaglionato tra il prossimo week-end e la prima settimana di settembre) professionisti e appartenenti ai ceti più agiati, imprenditori, in generale i lavoratori autonomi.


Segui il traffico in tempo reale.
Aggiornamenti anche sul sito www.cciss.it e su autostrade.it.
Treni - In crescita gli spostamenti su ferrovia. Segui in tempo reale il percorso del tuo treno.
Trasporto aereo - E per chi viaggia in aereo, ecco gli aggiornamenti relativi agli scali di Torino, Genova, Verona, Bologna, Roma Fiumicino, Milano Linate e Milano Malpensa

Leggi tutto