Superenalotto: c'è 1 possibilità su 24 che esca il 6

1' di lettura

Il jackpot, che raggiunge quota 112,4 milioni di euro, è in piedi da 79 estrazioni, manca infatti dal 9 febbraio. Quando è stato centrato il 6 Bagnone, c'era una possibilità su 7,2 di cogliere la combinazione vincente

Questa sera ci sarà poco più di 1 possibilità su 24 che il jackpot del SuperEnalotto cada. Sono infatti attese 25,5 milioni di colonne in opzione classica (le giocate SuperStar consentono di vincere premi addizionali, ma non assicurano ulteriori chance di centrare il 6). Giovedì scorso - informa l'agenzia Agicos - le possibilità erano circa 1 su 26, visto che sono state convalidate oltre 24 milioni di colonne in opzione classica.

E' tutta una questione di numeri - Il SuperEnalotto però ama giocare con i propri appassionati, nel caso del 6 di Bagnone (caduto il 22 agosto 2009, quando toccò 147,8 milioni) c'era una possibilità su 7,2 di cogliere la combinazione vincente: vennero giocate oltre 85,8 milioni di colonne in opzione classica.
Nel caso di Catania del 2008 (100,7 milioni), il jackpot si dimostrò addirittura dispettoso, disertò infatti le estrazioni di sabato 18 e di martedì 21 ottobre (in entrambe c'era una possibilità su 6 che il premio cadesse) e si dovette aspettare giovedì 23 perché qualcuno centrasse la combinazione vincente. Era la prima volta che il montepremi superava i 100 milioni, le giocate aumentavano di concorso in concorso, e per quell'estrazione vennero convalidate quasi 101 milioni di colonne in opzione classica, le possibilità erano 1
su 5,7.

Leggi tutto