Fabrizio Corona fermato ancora senza patente a Milano

Fabrizio Corona
1' di lettura

Il fotografo è stato bloccato a bordo di una Harley Davidson nel capoluogo lombardo. "Non ho avuto nessuna disavventura, siete male informati" ha detto a una giornalista dell'Ansa

Guidare auto e moto vistose senza patente sembra la grande passione - neanche troppo nascosta, visto che è stato fermato almeno tre volte in meno di un anno - di Fabrizio Corona.
Ieri sera a Milano, l'ennesima denuncia, che comunque non preoccupa né il fotografo né il suo legale Giuseppe Lucibello. In un'intervista all'ANSA, un indispettito Corona ha tentato persino di negare di essere stato fermato in piazza della Repubblica alla guida di un'Harley Davidson:  "Non ho avuto nessuna disavventura, siete male informati" ha detto l'ex (?) fidanzato di Belen Rodriguez prima di interrompere la breve conversazione.

In base all'articolo 116 del codice della strada, Corona rischia un anno di carcere, perché nell'arco di un biennio ha reiterato il reato, ma il suo legale minimizza: "la guida senza patente - ha detto Lucibello - è l'ultimo dei problemi di Fabrizio, tra gradi di giudizio e ricorsi non andrà mai in galera per un reato di questo tipo".
Erano circa le 20 di ieri sera quando una 'volante' ha notato una Harley Davidson attraversare la centrale piazza della Repubblica, in direzione della stazione Centrale. Il capo pattuglia, una donna, forse ha riconosciuto Corona, si è ricordata che gli è stata ritirata la patente da tempo ha deciso di fermarlo per un controllo. Agli agenti il fotografo di Vallettopoli ha rifilato una scusa già usata in altre occasioni in cui era stato fermato senza patente, ossia di essere in attesa del foglio rosa. Come spesso succede con Corona, il controllo è diventato un mini show: intorno agli agenti e al motociclista vip si è formato un capannello di curiosi, tra cui alcuni paparazzi, che spesso lo seguono, cui lui ha urlato: "io non vi faccio più lavorare".

Poco dopo, a dar man forte al fotografo, sono arrivati il titolare di una scuola guida, con la sua pratica per il foglio rosa, e un suo sedicente collaboratore, un ecuadoriano di 32 anni, cui è intestata la moto. Come prevede il codice della strada, l'Harley Davidson e' stata sequestrata tra le ire di Corona. Alla fine il fotografo milanese e' stato denunciato per guida senza patente, cosi' come accaduto solo due giorni prima, il 31 luglio scorso, quando era stato fermato in autostrada alla guida della sua, ormai celeberrima, Bentley bianca.

Guarda anche:
Sexy Belen. Tutte le foto
Tutte le notizie su Fabrizio Corona

Leggi tutto