Tornano pioggia e maltempo sull’Italia del Nord

1' di lettura

In Lombardia fulmini, grandine e raffiche di vento. Zaia chiede lo stato di emergenza per il Veneto. Allagamenti e disagi in Versilia. TUTTE LE PREVISIONI SU SKY METEO 24

SEGUI LE PREVSIONI SU SKY METEO24

TEMPORALI, QUANDO IL CIELO SI ILLUMINA: LE FOTO

Rovesci e temporali anche di forte intensità sono su tutta la regione Lombardia. Il maltempo è cominciato nella notte tra mercoledì e giovedì, con una rapida perturbazione proveniente dal Nord Europa. I fenomeni interesseranno progressivamente tutta la regione. Lo comunica il Centro funzionale di Protezione civile della Regione Lombardia. Nel report viene sottolineato che nella notte tra mercoledì e giovedì e nel corso della mattinata il maltempo coinvolge inizialmente il Nordovest, la Pianura occidentale e le Prealpi e dal pomeriggio di giovedì vi sarà una generale estensione dei fenomeni alle zone pianeggianti e all'Oltrepò. Dalla tarda serata e nella notte di venerdì i temporali di forte intensità saranno presenti solo sui settori di pianura centro orientali.

Zaia chiede lo stato di emergenza per il Veneto- Con una lettera inviata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al capo della Protezione Civile Guido Bertolaso, il Presidente del Veneto Luca Zaia ha chiesto la dichiarazione dello "stato di emergenza" per le trombe d'aria e la grandine che hanno colpito diversi comuni della regione il 23 luglio, provocando decine di milioni di euro di danni e una vittima. Nella richiesta si fa riferimento ad altri gravi episodi di maltempo verificatisi nei mesi di maggio, giugno e luglio. "Complessivamente - scrive Zaia - sono stati stimati o censiti danni per 73 milioni di euro".

Allerta meteo anche in Emilia Romagna- La Protezione civile dell'Emilia- Romagna ha diffuso un'allerta meteo per vento e pioggia valida 48 ore, fino a mezzogiorno di sabato. Sono previsti temporali su tutto il territorio regionale, anche di forte intensità con quantitativi superiori a 50 mm, più probabili sul settore centro orientale. Previste raffiche di vento e possibili grandinate.

Nubifragio a Viareggio- Disagi, questa mattina, per un nubifragio che si è abbattuto sulla Versilia. La pioggia, scesa abbondante ha mandato in tilt soprattutto la zona costiera: la Passeggiata di Viareggio si è rapidamente allagata facendo da barriera fra gli stabilimenti balneari e il lungomare e costringendo la polizia municipale a chiudere al traffico la zona. Danni anche a cantine e seminterrati del centro città finiti sott'acqua.

Leggi tutto