Caldo, ancora afa al Sud. Temporali in arrivo al Nord

1' di lettura

Giornate bollenti sull'Italia sul fronte delle temperature e del traffico. Previste code e rallentamenti già dal pomeriggio, con ondate di calore nelle regioni meridionali e violenti acquazzoni al Settentrione a complicare le cose

GUARDA LE PREVISIONI DI SKY METEO24

L'ITALIA BOCCHEGGIA: L'ALBUM FOTOGRAFICO


Ancora bollino rosso per l'afa in molte città come Campobasso, Frosinone, Genova, Messina, Perugia, Roma. Anche se da oggi l'allerta si allenta e, in base alle previsioni, solo due città, Cagliari e Messina, resteranno al livello massimo.
La fuga dalle città per il caldo si aggiunge al consueto esodo estivo, scatenando una sorta di "stato d'allerta" anche su fronte traffico che entra nella sua fase più critica già da questo week end. Previste code e rallentamenti già dal pomeriggio di oggi.

L'anticlone africano che ha fatto salire le temperature oltre la media stagionale continuerà ad interessare il centro-sud almeno fino alla giornata di sabato. E un rientro nei valori stagionali su tutto il paese, è previsto solo per la seconda metà della giornata di domenica.

Gli esperti meteo della Protezione Civile segnalano che una perturbazione di origine atlantica raggiungerà prima le zone alpine e poi la pianura padana, portando piogge e temporali. Il Dipartimento ha dunque emesso un'allerta meteo per il nord, dove si prevedono precipitazioni localmente anche molto intense, accompagnate da fulmini, raffiche di vento e possibili grandinate. Bel tempo invece al centro-sud, con un rialzo delle temperature sopratutto al sud e sulle isole. Sabato mattina il maltempo si sposterà sul nord est e potrebbe interessare anche le regioni centrali adriatiche, ma con fenomeni più attenuati, mentre sul nord-ovest il Foehn riporterà il bel tempo.

Quanto alle temperature, nella giornata di sabato è prevista una prima diminuzione, fino a 5-6 gradi, su gran parte del paese, con l'eccezione della Sicilia, mentre un calo più marcato anche di 7-9 gradi in particolare al centro sud, è previsto per domenica, quando dovrebbe terminare l'ondata di caldo delle settimane passate.

Leggi tutto