Lampedusa, sbarcati 53 immigrati

1' di lettura

Arrivati in mattinata sull'isola siciliana, oltre 50 clandestini sono stati immediatamente trasferiti a Porto Empedocle in attesa d'essere smistati in strutture d'accoglienza. Arrestati due di loro, ritenuti gli scafisti del gruppo

Sono 53 i clandestini sbarcati, nella mattina del 22 luglio, sugli scogli di Cala Francese a Lampedusa. Gli immigrati sono stati lasciati sottocosta da un barcone, che ha poi ripreso il largo. Due di loro, ritenuti gli scafisti del gruppo, sono stati fermati dai carabinieri per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, mentre per gli altri è stato disposto il trasferimento a Porto Empedocle in provincia di Agrigento. Da lì saranno smistati in strutture di accoglienza. Recuperata, intanto, la piccola barca con motore fuoribordo, su cui gli extracomunitari hanno attraversato il Canale di Sicilia.

Guarda anche:
Lampedusa, tragedia in mare per una barca di migranti
Migranti, "il gommone imbarcava acqua con mare forza 4"
Canale di Sicilia, 86 migranti soccorsi dai maltesi
Lampedusa, soccorso un gommone con 57 clandestini

Leggi tutto