Da settembre arrivano le pagelle online

1' di lettura

Dal 2012 saranno solo elettroniche. I genitori potranno conoscere i voti tramite email e sms. Ma secondo l'Istat in Italia 4 famiglie su 10 non hanno ancora accesso ad Internet

SCUOLE E UNIVERSITA'. LO SPECIALE

Dall'anno scolastico 2012/2013 arriverà la pagella elettronica e potrà essere anche inviata tramite sms al cellulare dei genitori. Questa la proposta contenuta nel disegno di legge governativo sulla "Semplificazione dei rapporti della Pubblica amministrazione con cittadini e imprese", presentato dai ministri Brunetta e Calderoli. Tale proposta di legge è stata già varata dalla Camera dei deputati lo scorso 9 giugno e ora è al vaglio del Senato.

Intanto l'idea sarà attuata a partire da settembre prossimo negli istituti che vorranno sperimentare l'esperienza. A mamma e papà, quindi, basterà un clic per conoscere i voto dei figli. L'unico dubbio sull'efficacia della misura è il rapporto fra italiani e computer e sulla possibilità di accesso ad Internet da parte della maggioranza della popolazione.Secondo l'ultima pubblicazione dell'Istat su "Cittadini e nuove tecnologie", nel 2009, soltanto 54 famiglie su 100 erano in possesso di un computer e meno di metà (il 47 per cento) possedeva un accesso ad Internet. Per fortuna le cose migliorano passando in rassegna le famiglie con almeno un minorenne, cioè quelle interessate dall'innovazione.

Leggi tutto
Prossimo articolo