Milano, maxi sequestro di merce cinese contraffatta

1' di lettura

Trovati depositi con 10 milioni di pezzi pericolosi o illegali per un valore commerciale di 50 milioni di euro. Confiscati cd, giocattoli e computer

Circa 10 milioni di pezzi di produzione cinese tra computer, giocattoli, piccoli elettrodomestici, occhiali, cd, dvd, del valore commerciale che supera i 50 milioni di euro, in parte contraffatti ed in parte non in regola con la normativa comunitaria sulla sicurezza sono stati sequestrati a Milano dalla Guardia di Finanza. Secondo i militari è il più ingente sequestro del genere operato negli ultimi anni in Lombardia. Circa 2 milioni di prodotti sono giocattoli non conformi alla normativa di sicurezza, con conseguenti gravi rischi a danno dei potenziali piccoli utilizzatori. E’ stato sequestrato anche un numero consistente di pile elettriche inserite in piccoli elettrodomestici, insicure e pericolose, che si deformavano con la semplice pressione delle dita.

Leggi tutto
Prossimo articolo