Intercettazioni, Mockridge: "Legge sbagliata. Ci batteremo"

Tom Mockridge
1' di lettura

L'amministratore delegato di Sky Italia dice: "se Carelli andrà in carcere sono pronto ad andarci con lui"

DDL INTERCETTAZIONI: VAI ALLO SPECIALE
No al Ddl: le foto della protesta
Intercettazioni, Fnsi: "9 luglio sciopero generale"
Intercettazioni: cosa prevede il ddl approvato al Senato

"E' una legge sbagliata e noi ci batteremo contro con qualunque mezzo e sistema e se Carelli andrà in carcere sono pronto ad andarci con lui", dice riferendosi al direttore di Sky Tg24, Emilio Carelli, che potrebbe rischiare la prigione in base alle nuove norme. "Sky Italia è un'azienda che opera in base alle regole del Paese in cui si trova, ma qualsiasi legge imbavagli la comunicazione, minacci gli editori e preveda la galera per i giornalisti è sbagliata e costituisce un attacco alla libertà di informazione - continua guadagnandosi gli applausi dei giornalisti convocati per la presentazione delle nuove offerte della pay tv - Siamo nati da un piccolo giornale dell'Australia e le news sono una componente fondamentale della nostra filosfia aziendale".

Leggi tutto