Taricone in fin di vita dopo un incidente con il paracadute

Pietro Taricone
1' di lettura

L'attore, concorrente della prima edizione del Grande Fratello, ha avuto un incidente durante un lancio a Terni, dove abitualmente pratica paracadutismo. Ricoverato all'ospedale della città umbra in condizioni "critiche"


GUARDA LA FOTOGALLERY

Incidente durante un lancio con il paracadute per Pietro Taricone. L'attore 35enne, concorrente del Grande Fratello nel 2000, è in gravi condizioni dopo una caduta. E' successo all'aviosuperficie di Terni, in Umbria, dove Taricone pratica abitualmente questo sport.

Secodo una prima ricostruzione, a causare l'avvitamento del paracadute e la conseguente caduta sarebbe stato un colpo di vento improvviso o una manovra sbagliata. Taricone si trova all'ospedale Santa Maria di Terni.

Di recente l'ex gieffino ha partecipato alla fiction di successo "Tutti pazzi per amore". E' sposato con l'attrice polacca Kasia Smutniak che gli ha dato una figlia.

Nell'aviosuperficie di Terni, la stessa dove è rimasto ferito Taricone, negli ultimi tempi si sono verificati due incidenti mortali. Il primo il 3 aprile scorso quando un giovane di 27 anni, romano e considerato molto esperto, è morto scontrandosi in volo con un'altra persona rimasta a sua volta gravemente ferita. I paracadute dei due si sono intrecciati e la vela della vittima si è sgonfiata, facendolo precipitare al suolo. L'uomo è morto sul colpo.
Un secondo incidente è costato la vita, il primo maggio, a Paolo Capretti, 38 anni, di Ripatransone (San Benedetto del Tronto). Prima dell'apertura delle vele si è scontrato con un altro paracadutista. Ha tentato di azionare il paracadute di emergenza che però non si è aperto.

Leggi tutto